Loading...
Historiqueit 2018-02-01T20:44:46+00:00

Breve storia del Tivoli, omaggio ai miei genitori coraggiosi, venuti a mancare troppo presto.

Nel 1959 a Huningue, sulle rive del Reno, i miei genitori André e Elisabeth Schneider acquistano l’Hotel Ristorante dalla famiglia Spindler Ernest e Anna. Questa struttura già rinomata all’epoca, era alla moda nella regione, vi si ballava ogni sabato sera e la cucina era deliziosa. Con l’arrivo dei miei genitori, il Tivoli già famoso, diventa un riferimento in ambito culinario. I miei genitori praticavano una cucina borghese e gastronomica.
La gente arrivava da lontano per venire ad assaggiare il Chateaubriand, le ricche Hors d’Œuvre, il fritto di carpa. La cucina era quindi al centro della nostra maison. Quanto all’Hotel, era di tipo familiare, calmo, conviviale, grazie al fatto che tra l’altro noi abitavamo all’ultimo piano. Inoltre io sono nato proprio al Tivoli.

Negli anni 70, i miei genitori decidono di arricchire l’Hotel costruendo un nuovo edificio affiancato a quello iniziale.
Purtroppo, il 18 dicembre 1985 mia madre scompare e raggiunge tutti coloro che ci hanno lasciato troppo in fretta. Avevo 24 anni. Oltre alla cucina, che è un mestiere favoloso che richiede una rimessa in questione quotidiana, questo decesso improvviso suscita in me tante emozioni e un profondo senso di ingiustizia. Decido quindi di riorganizzare la mia vita, mi dimetto da Lasserre a Parigi per ritornare in Alsazia a fianco di mio padre.
Un illustre percorso attraverso i grandi, come Les 3 Rois a Basilea, l’Hotel du Rhône a Ginevra, l’Auberge de l’Ill a Illhaeusern e Lasserre a Parigi mi hanno consentito di costruirmi una ricca esperienza. Per quanto riguarda i miei genitori, loro mi hanno insegnato l’amore e la precisione nell’ambito della ristorazione. Nel 1994, un secondo evento doloroso segna la mia vita. La morte improvvisa e inattesa di mio padre. Oggi gestisco il mio Hotel Tivoli *** – Ristorante Philippe Schneider nella convivialità, affiancato da un’équipe di una quindicina di persone. Il nostro sito vi mostra il Tivoli nel 2010…